Assemblea Generale


L’Assemblea Generale del DLF Nazionale è costituita:

  • dai Soci Fondatori di cui all’art. 1, che partecipano con un rappresentante per ciascuna Organizzazione Sindacale stipulante il Contratto Aziendale di Gruppo 16.4.2003 e con un numero di rappresentanti delle Società del Gruppo FS pari al totale dei rappresentanti delle Organizzazioni Sindacali;
  • dai soci aderenti di cui all’art. 8;
  • dai membri della Giunta Nazionale.

Ciascuna Associazione aderente partecipa con il proprio Presidente o con altro delegato eletto dal Consiglio Direttivo della stessa fra i propri componenti. Qualora il Presidente partecipi all’Assemblea Generale in altra veste, il Consiglio Direttivo elegge un altro rappresentante.

L’Assemblea Generale è valida, in prima convocazione, quando sia presente oltre lo metà dei soci ed in seconda convocazione qualunque sia il numero dei partecipanti. L’Assemblea Generale decide a maggioranza assoluta degli aventi diritto sui ricorsi disciplinari nei casi previsti dal presente Statuto. L’Assemblea Generale è convocata dalla Giunta Nazionale nella persona del suo Presidente, che è chiamato a presiederla, almeno due volte l’anno, per:

  1. approvare il bilancio preventivo del DLF;
  2. approvare il bilancio consuntivo del DLF;
  3. approvare in corso d’anno le variazioni al bilancio proposte dalla Giunta Nazionale.


La convocazione deve avvenire almeno 15 giorni prima della data dello svolgimento a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno o con altro mezzo che garantisca l’avvenuta notificazione.